FacebookOknotizieLinkedInPrintShare

SUL MIO CORPO

Perché si sottoponeva a tutto ciò?
Quale necessità aveva creato in lei quell’uomo perché subisse tutto senza il minimo accenno di volontà di ribellione?

Voleva essere amata.

Sonia Rottichieri: l’hanno già definita la risposta italiana a E.L. James

collana:
Anno: 21/06/2012 | Pagine: 432 | € 16,00 | ISBN: 9788874249046

Il libro

Alice è una donna frustrata, un po’ opportunista e chiusa, schiava di futili desideri legati alle  convenzioni sociali.
Dopo l’incontro con un uomo misterioso scopre una profondità che non pensava di avere. A poco a poco, manipolata abilmente dalla mente esperta e crudele di lui, si accorge di avere un gran bisogno d’amore. Bisogno che le farà subire ogni sorta di umiliazione da parte di quell’uomo enigmatico che, approfittando della sua sessualità soffocata, non solo la farà precipitare in un baratro di perversioni ma riuscirà a convincerla che, per essere “amata” è necessario subire affinché lui, il padrone, sia orgoglioso di lei.
Ma lungo questo percorso emerge anche una consapevolezza di essere donna che porterà Alice, non prima di avere attraversato confini e superato limiti che la spingeranno sempre più in basso, a liberarsi dall’idea dell’amore “meritato”. E quindi a risalire dalle profondità oscure e a riconquistare la propria libertà.

RASSEGNA STAMPA

|► A – Intervista e recensione

|► Sette – Corriere della Sera

|► Corriere.it / Corriere di Bg

|► Donna Moderna

|► il Fatto Quotidiano

|► Donne Magazine

|► Libriebit

Dallo stesso autore

Dalla stessa collana